Arrivano le tecnoscimmie!

Cronache dal pianeta delle tecnoscimmie” è un progetto dell’Associazione Terra Onlus che vuole offrire un’occasione di riflessione sull’impatto sociale e psicologico – e non solo – delle nuove tecnologie, e su come queste ultime stanno trasformando il nostro “io immateriale”.

TECNOSCIMMIE fronte

Nell’era dell’iPhone e del wi-fi siamo “sempre accesi” e colpiti dalle nuove patologie dell’era digitale: chi riesce a staccarsi dal cellulare, e a sfuggire alla tirannia dell’email, del sms, del post? Chi resiste alla compulsione di leggere l’email, o di scorrere la timeline di facebook la mattina, appena svegli, e di ricontrollarle prima di andare a letto? Ci siamo trasformati in “tecnoscimmie”: non siamo mai al 100% sulla terra, né nello spazio; siamo quasi prigionieri di quelle tecnologie che dovrebbero liberarci, arricchirci, potenziarci.

Dal 3 dicembre, a Cagliari, cercheremo di approfondire questo tema attraverso una rassegna cinematografica e due incontri pubblici.

TECNOSCIMMIE retro

La rassegna cinematografica sarà inaugurata mercoledì 3 dicembre, alle ore 20.30, dalla proiezione del film “S1mOne” di Andrew Niccol (USA 2002, 104′).

A seguire, mercoledì 10 dicembre, sempre alle ore 20.30, l’appuntamento con il film “Her” di Spike Jonze (USA, 2013, 126’).

Lunedì 15 dicembre 2014, alle ore 18.30 ospiteremo il collettivo Ippolita (http://ippolita.net) che ci suggerirà alcune “Tecniche di autodifesa digitale“.

La rassegna cinematografica proseguirà mercoledì 17 dicembre, alle ore 20.30, con “The National Anthem” di Charlie Brooker (Gran Bretagna, 2012, 44′), episodio iniziale della serie televisiva “Black Mirror”.

Sabato 20 dicembre è previsto l’incontro finale con Carlo Gubitosa, con cui, alle 18.30, converseremo su come “Rompere le barriere della rete“.

Le proiezioni e  gli incontri, con ingresso gratuito,  avranno luogo in via Montesanto 28 a Cagliari.

Il progetto è finanziato dalla Provincia di Cagliari – Assessorato alla cultura (LR. 17/50 – annualità 2014).

Credits per la grafica:

fronte cartolina: robot, The Noun Project

retro cartolina: when you see the amazing sight, Kim Dong-kyu

Locandina_tecnoscimmie

Condividi

I commenti sono chiusi.