Archivi tag: Dalle balie alle badanti

“Dalle Balie alle badanti. Viaggio per immagini nelle migrazioni femminili”: gli appuntamenti di marzo

Dopo la proiezione di due film a novembre, il progetto “Dalle Balie alle badanti. Viaggio per immagini nelle migrazioni femminili” riprende il 21 marzo alle 18.00 al Caffè Savoia, a Cagliari (in Piazzetta Savoia, 14). Incontreremo lo scrittore e magistrato Gianni Caria, autore del romanzo “La badante di Bucarest“.

“La badante di Bucarest” è una storia di riposizionamento sociale e psicologico: Maria, ex insegnante licenziata per esubero con due figli adolescenti, è costretta a lasciare un’Italia che, a seguito del tracollo economico, si trova ora nelle stesse condizioni dei paesi dell’est. Va così a Bucarest per lavorare come badante, in una casa borghese di nuovi ricchi: deve assistere un anziano bloccato a letto.

Il progetto “Dalle balie alle badanti” è organizzato dall’associazione Terra in collaborazione con il Circolo del Cinema Laboratorio28, l’associazione “Genti de mesu” e il gruppo “Donne sul filo del lavoro” ed è finanziato dalla Provincia di Cagliari – Assessorato alla Cultura.

Domenica 24 marzo alle 18.00, in via Montesanto 28, a Cagliari, presso la sede del Circolo del cinema Laboratorio28, sarà proiettato il documentario di Alessandra Speciale “Ritratto di famiglia con badante” (Italia 2009, 51′);  a seguire, si terrà un incontro con le lavoratrici di cura e le associazioni locali che si occupano del tema.

Vi aspettiamo per discutere di lavoro di cura: una merce poco valutata di cui c’è però molto bisogno.

Cartolina_Dalle balie alle badanti