Archivi tag: Fondazione Anna Lindh

L’associazione Terra partecipa alle attività del progetto “Traghettamenti. Viaggio a ritroso nelle comunità di migranti tra Sardegna e Lampedusa”

L’associazione Terra è parte del network della Fondazione Anna Lindh, fondazione euromediterranea impegnata a
favorire il dialogo tra i popoli delle diverse sponde del
Mediterraneo.

Terra collabora con la rete sarda delle associazioni che aderiscono alla Fondazione, coordinata dall’associazione La carovana.

La rete sarda ha in corso il progetto “Traghettamenti”, alla realizzazione del quale parteciperà anche la nostra associazione.

Il progetto è parte di un’iniziativa di cooperazione più ampia, il “Progetto Lampedusa”, che vede la collaborazione di associazioni delle reti italiana, albanese e tunisina della Fondazione Anna Lindh. Il progetto è finanziato, nel 2012-2013, dal programma “Operazioni Comuni” della Fondazione.

Il 13 e il 14 dicembre 2012 si è svolta a Cagliari la conferenza di lancio del progetto Lampedusa in Sardegna: “Traghettamenti. Viaggio a ritroso nelle comunità di migranti tra Sardegna e Lampedusa”. Si tratta di un progetto di ricerca e produzione artistica che sarà realizzato a Cagliari: si propone di produrre racconti di vita attraverso le diverse forme artistiche della scrittura, dei video, della performance, della musica e della sonorizzazione. I materiali saranno raccolti attraverso un’indagine socio-antropologica e storica che, con percorsi di ricerca-azione, seguirà le rotte di vita dei migranti che, partendo dalle coste del Nord Africa, raggiungono Lampedusa e, da lì, anche la città di Cagliari e la nostra isola.

Le attività si svolgeranno tra dicembre 2012 e febbraio 2013; i materiali raccolti saranno selezionati e presentati nel corso di un evento che avrà luogo a Cagliari, per essere poi traghettate e divulgate a Lampedusa durante l’evento nazionale previsto a giugno 2013.

Nel corso della due giorni sono stati divulgati gli obiettivi, le azioni e si è fatto il punto su quanto già realizzato in Sardegna, in particolare nell’ambito del progetto Emergenze Nord Africa. Si sono inoltre definite e condivise le attività da realizzare in Sardegna nell’ambito del progetto Lampedusa, con l’avvio di un processo di progettazione partecipata tra operatori sardi, italiani, tunisini e albanesi sul tema “Arte e azione socio-culturale sostenibile”.

L’associazione Terra ha, in particolare, partecipato all’incontro con gli operatori e i migranti del programma Emergenza Nord Africa, svoltosi nel pomeriggio del 13 dicembre presso lo Spazio SEARCH del Comune di Cagliari: sono stati ascoltati rappresentanti istituzionali, operatori e mediatori, oltre agli attuatori del programma “Emergenza Nord Africa” (Donne al Traguardo, La Collina, La Carovana, Arcoiris) e, soprattutto, i profughi e gli immigrati.

Hanno trovato inoltre spazio le performance artistiche a cura degli ospiti e di Carovana SMI.

Puoi leggere qui le nostre impressioni sull’incontro.