Archivi tag: Tutta mia la città! Sguardi su Cagliari plurale

La mostra fotografica “Tutta mia la città! Sguardi su Cagliari plurale” ad “Approdi – Festa d’arte e comunità”

Continua la piccola tournée della mostra fotografica “Tutta mia la città” Sguardi su Cagliari plurale” dell’Associazione Terra. Alcuni scatti della mostra arricchiranno l’edizione 2013 di “Approdi – Festa d’arte e comunità“, il festival delle arti contemporanee urbane che avrà luogo a Cagliari, dal 17 ottobre al 6 novembre 2013.  
Il Festival è inserito nella rete nazionale Finestate Festival di Carovana SMI con Indisciplinarte Terni, e si intreccia con l’iniziativa di invito alla lettura “I libri aiutano a leggere il mondo – L’Europa dopo la pioggia” dell’Associazione culturale Malik. 
Gli eventi del festival Approdi saranno ospitati dal Quartiere S. Elia a Cagliari e dal centro culturale “Il Lazzaretto”, nel cui cortile esterno saranno visibili le immagini della nostra mostra.

La mostra fotografica “Tutta mia la città! Sguardi su Cagliari plurale” alla Settimana del Benessere Psicologico

La mostra fotografica “Tutta mia la città! Sguardi su Cagliari plurale“, realizzata con gli scatti dei e delle partecipanti all’omonimo concorso organizzato dall’associazione Terra nell’ambito del progetto “Baobab. Percorsi interculturali”, sarà esposta negli spazi del Lazzaretto di Sant’Elia, a Cagliari, in occasione degli eventi della “Settimana del Benessere Psicologico”, in programma dal 7 al 13 ottobre 2013 in tutta la Sardegna.

L’iniziativa, promossa dall’Ordine degli Psicologi della Sardegna, intende valorizzare un concetto di salute non limitato al solo benessere fisico, coerentemente con la definizione di salute data dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: salute non è la semplice assenza di malattia, ma uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale.

Maggiori dettagli sugli eventi in programma sul sito dedicato, che riporta giorno per giorno le iniziative previste e le località in cui esse si svolgono.

L’Associazione Terra partecipa con entusiasmo, all’insegna del motto che accompagna la presentazione della Settimana: “When ‘I’ is replaced by ‘we’ even “illness” becomes “wellness.”.

L’e-book con tutte le foto del concorso “Tutta mia la città! Sguardi su Cagliari plurale”!

Tutte le foto partecipanti al concorso fotografico “Tutta mia la città! Sguardi su Cagliari plurale” sono ora disponibili sull’e-book dedicato al concorso, scaricabile qui.

GRAZIE!

Grazie a tutti e a tutte voi che avete partecipato, lo scorso 30 giugno, alla festa finale del nostro progetto “Baobab. Percorsi interculturali”.

Grazie a chi ci ha aiutato a organizzare la festa, a chi ha suonato e ballato con noi; e grazie davvero ai cittadini e alle cittadine del quartiere Marina che ci hanno ospitati e accolti!

Qui il programma della festa; di seguito alcune foto che raccontano la bella serata trascorsa insieme.

Grazie ancora!

La mostra fotografica “Tutta mia la città! Sguardi su Cagliari plurale” al FestiValle 2013!

Alcuni degli scatti della mostra fotografica “Tutta mia la città! Sguardi su Cagliari plurale“, realizzati dai e dalle partecipanti all’omonimo concorso organizzato dall’associazione Terra nell’ambito del progetto “Baobab. Percorsi interculturali”, saranno esposti in occasione del FestiValle, il festival che si terrà sabato 6 luglio in piazza Chiesa, nel borgo di San Gregorio (S.S 125, km 27,00 Sinnai), a partire dalle ore 19.

L’evento è organizzato dall’associazione Aggregorio, in collaborazione con le associazioni Carovana SMI e Miele Amaro.
L’esposizione di alcune delle foto della mostra fotografica realizzata dall’associazione Terra si inserisce nell’ambito delle azioni di cooperazione tra il progetto “Baobab. Percorsi interculturali”, “Lampedusa – Traghettamenti” e “Revolutionary Bodies”, questi ultimi coordinati in Sardegna da Carovana SMI.

La serata prevede il concerto del trio “Le Bafoulabè”, musicisti provenienti dalle terre d’Africa occidentale che da diversi anni vivono e lavorano in Italia,  custodi di preziose memorie del glorioso impero Malinke (Madya Diebate, kora e voce, Senegal; Naby Camara, balafon e voce, Guinea Conakry; Ady Thioune, percussioni, bougarabou, Senegal). Durante il concerto si esibiranno i danzatori senegalesi Fall Abdoulaye, in arte Bayefall, e Mamadou Mbengue, animatore e mediatore culturale, amico e collaboratore dell’associazione Terra.

Maggiori informazioni alla pagina facebook Sangregorio Festivalle o all’indirizzo di posta elettronica festivalleaggregorio@gmail.com.